+39 0331 527 403      commerciale@hfiltration.it

    Blog e news sulla filtrazione e depurazione industriale dell'aria A cosa serve un filtro centrifugo e quali sono i campi applicativi?
    17 luglio, 2020

    A cosa serve un filtro centrifugo e quali sono i campi applicativi?

    I filtri centrifughi hanno lo scopo di purificare e abbattere le nebbie oleose prodotte dagli impianti industriali, andando a separare per l’appunto l’aria dall'olio (o dai liquidi refrigeranti), raccogliendo quest’ultimo per andare a reimmetterlo nel ciclo produttivo o per smaltirlo.

    Le nebbie passano attraverso la bocca di ingresso del filtro superando una rete posizionata per evitare l’accesso a materiali solidi, venendo poi convogliate all'interno dell’impianto stesso. Qui, mediante un diffusore conico, le particelle vengono equamente distribuite all'interno del filtro e centrifugate ad alta velocità per essere spinte verso i pannelli filtranti esterni. Attraversandoli le particelle si trasformano in goccioline per effetto di coalescenza, drenate e convogliate in un tubo di scarico per essere raccolte.

    L’aria depurata viene poi sospinta nella parte superiore del filtro, dove verrà poi reimmessa in circolo previo eventuale trattamento attraverso una cartuccia finale o un filtro elettrostatico.

    Funzionamento del filtro centrifugo e applicazioni

     

    Applicazione dei filtri centrifughi

    I filtri centrifughi che sfruttano il principio di coalescenza per il recupero degli oli presenti nelle nebbie oleose possono essere applicati per l’aspirazione di:

    • Macchine utensili
    • Torni
    • Macchine per il lavaggio dei metalli
    • Foratrici
    • Fresatrici
    • Alesatrici
    • Centri di lavoro.

    Il successo di questa tipologia di filtro centrifugo risiede nella facilità d’installazione, nell’elevata efficienza assicurata, nella bassa rumorosità, nella ridotta manutenzione e nei bassi consumi necessari per il suo funzionamento. Inoltre, grazie al principio di coalescenza, verranno recuperate le particelle oleose disperse nell'atmosfera, raccolte e, conseguentemente, reimmesse nel ciclo di produzione dell’impianto.

    Funzionamento del filtro centrifugo e applicazioni

    ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER